Cripta del Duomo di Lecce

La sperimentazione ha come scopo l’analisi del degrado da umidità di risalita capillare e la verifica prestazionale della tecnologia a neutralizzazione di carica (C.N.T.) applicata su murature storiche in pietra leccese, attraverso il monitoraggio a lungo termine del contenuto umido del solido murario.

Esterno dell'edificio

Interno della cripta

Stato di degrado delle colonne

Stato di degrado delle pareti

  • Materiale costruttivo delle murature: Muratura piena in calcarenite marnosa (Pietra Leccese)
  • Cause del degrado: Fenomeno di umidità di risalita capillare nelle murature. La Cripta, sottoposta rispetto al piano stradale, all’inizio della sperimentazione, presentava tracce evidenti di umidità di risalita, testimoniate dalla presenza di effluorescenze saline. Inoltre, si è dovuto procedere con una attenta analisi per differenziare le aree interessate da umidità di risalita da quelle caratterizzate da semplici infiltrazioni.
  • Metodi di diagnosi: Fenomeno di umidità di risalita capillare nelle murature. La Cripta, sottoposta rispetto al piano stradale, all’inizio della sperimentazione, presentava tracce evidenti di umidità di risalita, testimoniate dalla presenza di effluorescenze saline. Inoltre, si è dovuto procedere con una attenta analisi per differenziare le aree interessate da umidità di risalita da quelle caratterizzate da semplici infiltrazioni.
  • Interventi eseguiti in precedenza: Nessuno
  • Responsabile scientifico della sperimentazione: Prof. Giorgio Zavarise, Ing. Paolo Maria Congedo
  • Obiettivi della sperimentazione: L’obiettivo della sperimentazione è valutare in un periodo di tempo sufficientemente lungo gli effetti dell’applicazione di dispositivi a neutralizzazione di carica per il contenimento del fenomeno dell’umidità di risalita capillare nelle murature.
  • Tipologia di prova adottate: Indagini termografiche
  • Piano della sperimentazione: Ispezioni su punti campione di riferimento, con ripetizioni periodiche ad intervalli di almeno 6 mesi.
  • Tipo e data installazione Impianto CNT: N. 2 apparecchi R15 installati il 24/11/2011
  • Data di inizio delle misurazioni: 24/11/2011
  • Data prevista di termine delle misurazioni: 01/12/2016
  • Stato di avanzamento della misurazione: All’ultimo aggiornamento del dicembre 2014, le misurazioni hanno fornito una significativa riduzione dell’umidità contenuta nella muratura.